Tutte le notizie in breve

Il ministro dell'economia tedesco Sigmar Gabriel.

KEYSTONE/EPA/CARSTEN KOALL

(sda-ats)

"Se, dopo la Brexit, ai nemici dell'Europa riuscirà segnare una nuova vittoria, in Olanda o in Francia, allora davvero si rischierà il crollo del più grande progetto di civilizzazione del ventesimo secolo, e cioè l'Unione europea".

Lo ha detto il vicecancelliere tedesco Sigmar Gabriel, che, parlando oggi al Bundestag, ha presentato il rapporto sull'economia tedesca 2016. "Dopo la Gran Bretagna e gli Usa perderemmo altri partner, e la situazione non potrebbe essere più drammatica", ha aggiunto.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve