Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Esercitazione in grande stile oggi nella galleria di base del San Gottardo, che entrerà in funzione in dicembre: un treno con 400 passeggeri a bordo è stato fermato a otto chilometri dal portale sud di Bodio, per simulare un guasto.

È dapprima intervenuto un convoglio di spegnimento e salvataggio, poi i viaggiatori sono stati trasferiti nell'altra canna, dove sono stati accolti da un secondo treno che li ha portati fuori dal tunnel.

Obiettivo dell'esercizio denominato "Piora" era allenare i vari processi, ha spiegato il responsabile Daniel Schlup ad Altdorf. In base ai regolamenti le FFS hanno tempo 90 minuti per portare i passeggeri fuori dalla galleria: ne sono occorsi 10 in più, perché tenendo conto del poco spazio nella canna l'evacuazione - bagagli compresi - è avvenuta vagone per vagone. In caso di incendio le persone devono abbandonare le valige sulle carrozze e tutto avviene quindi più velocemente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS