Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Disidratazione e infezione polmonare e delle vie urinarie": sono le ragioni per le quali lo scrittore colombiano Gabriel García Márquez, che ha 87 anni, è stato ricoverato lunedì presso la clinica Salvador Zubiran di Città del Messico. Lo precisano le autorità sanitarie messicane in un comunicato nel quale si sottolinea che "il paziente ha reagito alle cure. Sarà dimesso una volta completato il ciclo degli antibiotici".

García Márquez è quindi sottoposto ad una cura di antibiotici "come capita a tutti noi quando siamo malati", ha precisato Gonzalo García Barcha, uno dei figli di "Gabo": "sta bene, ha una piccola infezione. Abbiamo preferito ricoverarlo vista la sua età".

In un primo momento altre fonti, amici vicini allo scrittore, avevano reso noto che il Premio Nobel colombiano, che da anni vive in Messico, era ricoverato in una clinica a Los Angeles.

SDA-ATS