Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia potrebbe chiudere i rubinetti del gas all'Ucraina "oggi o domani" a causa del mancato pagamento anticipato delle forniture da parte di Kiev: a dirlo è il ministro dell'Energia russo, Aleksandr Novak.

Russia e Ucraina hanno raggiunto un accordo sulla fornitura di gas per l'inverno a fine settembre a Bruxelles, dopo mesi di trattative mediate dall'Ue.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS