Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I progressi fatti negli ultimi 25 anni sul fronte della lotta alla povertà sono stati "formidabili, e i prossimi 25 anni possono essere anche "migliori".

Lo afferma Bill Gates, dicendosi "ottimista" sul raggiungimento dell'obiettivo per il 2030, ovvero l'azzeramento della povertà estrema, anche se ci sono "venti contrari".

Gates partecipa a un incontro alla Banca Mondiale con il presidente dell'istituto Jim Yong Kim e il governatore della banca centrale indiana, Raghuram Rajan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS