La Scozia potrebbe diventare la prima parte del Regno Unito che permetterà a coppie gay di sposarsi. La vice primo ministro Nicola Sturgeon ha annunciato oggi che il governo scozzese presenterà in parlamento una proposta per la legalizzazione delle nozze tra omosessuali.

I matrimoni gay in Scozia raccolgono un consenso trasversale tra tutte le forze politiche ma sono osteggiate da alcune organizzazioni religiose.

La decisione di mandare avanti le nozze gay è stata presa dopo una consultazione del governo tra il pubblico e le parti sociali in cui sono state sentite 80 mila persone 'north of the border' con l'Inghilterra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.