Sono circa 10 mila le persone scese pacificamente in piazza stamani a Londra per chiedere "la fine del massacro a Gaza" secondo quanto rendono noto le forze dell'ordine britanniche.

Cartelli e striscioni alla mano per chiedere "libertà per la Palestina" i manifestanti si sono radunati davanti all'ambasciata d'Israele, nel quartiere di Kensington, per poi sfilare verso la piazza del Parlamento e Downing Street, scandendo slogan "Vergogna Cameron", "Israele Stato terrorista", "Gaza non piangere, non ti lasceremo morire" e "Allah è grande".

A organizzare il raduno, fra gli altri, la coalizione "Stop the War" e il movimento anticapitalista "Occupy London". Già sabato nella capitale britannica manifestanti erano scesi in piazza a sostegno di Gaza.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.