Navigation

Gaza: ancora morti per un nuovo raid israeliano

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2014 - 11:57
(Keystone-ATS)

Altri tre palestinesi sono rimasti uccisi e altri 10 sono stati feriti in un raid israeliano nella località di Deir el-Balah, nel settore centrale della striscia di Gaza. Lo riferisce la agenzia di stampa palestinese Maan. La agenzia al-Ray, vicina a Hamas, conferma che dall'inizio delle ostilità sono morti nella Striscia oltre 2100 palestinesi

Oggi un razzo sparato da Gaza è esploso in una zona isolata nei dintorni di Tel Aviv senza provocare vittime. Lo riferisce un portavoce militare israeliano. Da Gaza Hamas ha rivendicato la paternità dell'attacco e ha affermato di averlo indirizzato verso l'aeroporto internazionale Ben Gurion.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.