Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha nuovamente chiesto alle parti coinvolte nel conflitto in Medio Oriente di sancire "un vero cessate il fuoco" per la protezione della popolazione civile palestinese e israeliana. Le parti dovrebbero dare "immediatamente" seguito alle richieste internazionali di una tregua.

Una simile pausa è urgentemente necessaria per poter offrire cure mediche ai feriti nella Striscia di Gaza, scrive il DFAE in una nota odierna.

Le parti devono rispettare "incondizionatamente" e in ogni momento il diritto umanitario internazionale per la protezione dei civili, si legge ancora nel comunicato. Il numero delle vittime civili, soprattutto quello dei bambini feriti o uccisi, sarebbe ora nettamente inferiore se fosse stato osservato il principio della proporzionalità, afferma il DFAE.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS