Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aviazione israeliana ha colpito un "terrorista" nel sud della Striscia che si preparava a lanciare razzi verso Israele; un altro "terrorista" è stato invece colpito nel nord di Gaza. Lo ha confermato il portavoce militare, citato dai media. Nell'ultima ora il sistema di difesa Iron Dome ha intercettato due razzi lanciati da Gaza nel sud di Israele e uno sopra la città di Ashqelon.

Intanto l'esercito si è scusato per la morte di un ragazzino palestinese di 12 anni ucciso in queste ore nel corso di un'operazione avvenuta nel campo profughi di al-Fawwar, vicino a Hebron, in Cisgiordania, a cui sono seguiti violenti incidenti.

L'esercito - che in una nota, citata dai media, ha ammesso di aver aperto il fuoco e che il piccolo è stato ucciso - ha aggiunto che sul caso è stata aperta un'inchiesta da parte della Divisione criminale militare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS