L'artiglieria israeliana ha colpito a Beit Hanun, nel Nord della Striscia di Gaza, una scuola dell'Unrwa (l'ente dell'Onu per i profughi) in cui avevano trovato riparo numerosi sfollati. La agenzia di stampa Maan riferisce che ci sono decine di morti e feriti.

L'ubicazione della scuola, ha detto un funzionario dell'Unrwa, era nota all'esercito israeliano. Il fuoco nella sua direzione, ha precisato, non è stato preceduto da avvertimenti di sorta.

In oltre due settimane di combattimenti 746 palestinesi sono morti e altri 4640 sono rimasti feriti a Gaza sotto il fuoco israeliano, secondo l'agenzia di stampa palestinese al-Ray vicina a Hamas.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.