Tutte le notizie in breve

Sono tre - e non uno, come annunciato in precedenza - i palestinesi condannati a morte oggi da una corte militare a Gaza per collaborazionismo con Israele.

L'aggiornamento è giunto dal ministero degli interni locale secondo cui i tre (di 67, 48 e 44 anni) sono stati condannati per spionaggio a favore di Israele. Come in casi analoghi in passato le loro identità non sono state divulgate, per non gettare discredito sui loro familiari.

In totale sono stati giudicati oggi 14 palestinesi della Striscia. Gli altri hanno ricevuto pene detentive, la più grave delle quali (almeno a quanto risulta) è di 12 anni.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve