La Svizzera rafforza l'aiuto umanitario a Gaza: Berna mette a disposizione un milione di franchi supplementare, che potrà essere impiegato per il fabbisogno dei feriti, per gli interventi chirurgici, nonché per l'assistenza psicologica, in particolare dei bambini, ha indicato in tarda serata il Dipartimento federale degli affari esteri. Ancora una volta la Confederazione invita inoltre le parti a concludere una tregua e a fare quanto possibile per proteggere la popolazione civile.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.