Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L' Agenzia federale dell'aviazione americana ha tolto il divieto alle compagnie aeree di volare verso Israele, mettendole tuttavia in guardia nei confronti di una situazione localmente "molto instabile".

"L' Agenzia federale dell'aviazione americana ha tolto le restrizioni da essa imposte ai voli americani da e per l'aeroporto Ben-Gourion di Tel-Aviv, annullando una direttiva precedentemente confermata agli equipaggi", si afferma in una nota.

L'agenzia aveva emanato un primo divieto di 24 ore martedì scorso, dopo la caduta di un razzo palestinese vicino all'aeroporto. Il divieto era stato riconfermato ieri. La maggior parte delle compagnie aeree aveva annullato i collegamenti con Tel Aviv fino a tutto oggi, in ragione della sicurezza dei passeggeri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS