Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gazprom cerca investitori a est dopo che le sanzioni occidentali per la crisi ucraina hanno fortemente limitato le sue possibilità di raccogliere finanziamenti in Europa e negli Usa. Il gigante russo degli idrocarburi ha organizzato l'evento annuale 'I giorni degli investitori' questa settimana in Asia, a Hong Kong e a Singapore, mentre l'anno scorso le sedi prescelte erano New York e Londra.

Una scelta di campo evidentemente dovuta alla situazione geopolitica, che ha anche costretto Gazprom a ridurre quest'anno di otto miliardi di dollari le sue spese facendole scendere a quota 30 miliardi di dollari. Intanto, sullo sfondo delle tensioni tra Mosca e Occidente, la Cina interviene in aiuto della Russia nella 'guerra' delle agenzie di rating: all'indomani della decisione di Standard & Poor's di declassare il debito della Russia a livello "spazzatura", la cinese Dagong ha assegnato per la prima volta la tripla A sul credito a lungo termine a Gazprom.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS