Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Il colosso russo del gas Gazprom ha deciso di riprendere a pieno volume le forniture di metano alla Bielorussia dopo che Minsk ha pagato il suo debito per le forniture del 2010. Lo riferisce l'agenzia Itar-Tass citando la portavoce del Cremlino, Natalia Timakova.
Il presidente russo Dmitri Medvedev, che oggi si incontrera' con il collega Usa Barack Obama, e' stato informato della decisione dall'amministratore delegato di Gazprom Alexiei Miller.

SDA-ATS