Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La premier britannica Theresa May (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA

(sda-ats)

La premier Theresa May vorrebbe insabbiare un rapporto dell'Home Office che rivela il sostegno economico di Stati stranieri, fra i quali ci sarebbe l'Arabia saudita, ai gruppi estremisti nel Regno Unito.

L'accusa, ripresa dai media britannici, è stata lanciata da alcuni partiti d'opposizione, fra cui Verdi e Libdem, secondo cui il governo in questo modo vuole proteggere i legami economici fra Londra e Riad.

Il leader liberaldemocratico uscente, Tim Farron, si è scagliato contro la premier affermando che "si deve vergognare" per il suo comportamento che sta mettendo a rischio la sicurezza nazionale. La risposta dell'esecutivo in merito è stata piuttosto deludente: i ministri stanno considerando quali parti del rapporto siano pubblicabili e informerà il Parlamento nel momento opportuno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS