Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 32enne nato nello Zimbabwe ma che vive nel Gloucestershire, in Inghilterra, ha percorso a nuoto la costa del Regno Unito, da sud a nord, 1450km in 135 giorni, ed è la prima persona a portare a termine una simile impresa.

Sean Conway è partito lo scorso 30 giugno dall'estremità sud-occidentale dell'Inghilterra, "Land's End", ed è giunto oggi a John O'Groats, la punta nel nord-est della Scozia: un'avventura di quattro mesi e mezzo di cui ha dovuto passare 45 giorni sulla terraferma a causa del maltempo. Sean sperava infatti di poter portare a compimento la sua avventura in due mesi e mezzo.

In un'intervista alla Bbc ha rivelato di aver patito "l'acqua molto fredda", mentre uno degli ostacoli maggiori è stata la presenza di meduse e il timore che si avventassero al viso. "Per questo - ha detto - ho dovuto farmi crescere la barba. Come protezione". Sean non è nuovo ad imprese "avventurose": nel 2008 aveva percorso lo stesso tragitto fatto adesso a nuoto, ma in bicicletta. E sempre in bicicletta, nel 2012 aveva compiuto il giro del mondo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS