Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Asta di lusso per gli appassionati del rock il prossimo 15 agosto al Vintage Goodwood Festival, nel sud dell'Inghilterra: andrà all'asta il pianoforte utilizzato dai Beatles e dai Pink Floyd per registrare in studio album leggendari come Revolver o The Dark side of the Moon. Lo riferisce oggi il Daily Telegraph.
Il piano, un Challen verticale che porta i segni indelebili di macchie di caffè e bruciature di sigarette, verrà messo in vendita dalla casa Bonhams: il valore è stimato tra i 119 mila ed i 178 mila euro. Era collocato in uno degli studi di Abbey Road, lo Studio III, dove sono passati i più celebri musicisti del secolo scorso.
Il Fab Four lo ha usato per brani come "Paperback Writer", "Tomorrow Never Knows", "Old Brown Shoe" e "Ob-La-Di, Ob-La-Da". I Pink Floyd ci realizzarono l'intero album di culto, The Dark Side of the Moon del 1973, e Wish You Were Here nel 1975.
"Penso sia il primo strumento degli studi di Abbey Road ad arrivare sul mercato", commenta Stephen Maycock, esperto di memorabili Beatles della casa d'asta: "È stato comprato nel 1964 e ritirato nel 1980". Centinaia i musicisti che lo hanno utilizzato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS