Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È bufera sulla deputata conservatrice Anne Marie Morris che nel corso di una conferenza all'East India Club di Londra ha usato il termine "nigger" (negro) scatenando una furiosa polemica.

La parola era contenuta all'interno di un desueto quanto razzista modo di dire americano risalente all'epoca dello schiavismo, "the nigger in the woodpile", usato per indicare una insidia nascosta, che la parlamentare ha usato per ricordare la prospettiva di non raggiungere un accordo con Bruxelles nei due anni previsti per i negoziati sulla Brexit.

La leader conservatrice e premier Theresa May si è detta scioccata e ha ordinato l'immediata sospensione della Morris che ha tentato di scusarsi in una intervista alla Bbc, ma intanto sono piovute su di lei le critiche di colleghi e rappresentanti di altri partiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS