Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GB: carri armati invisibili tra 5 anni

LONDRA - Già tra cinque anni l'esercito britannico potrebbe essere in grado di mettere in campo carri armati capaci di diventare invisibili. Lo riferisce il Daily Telegraph che racconta del progetto della più grossa azienda britannica nel settore della difesa, BAE Systems, che sta lavorando ad un nuovo tipo di carro armato dotato di una tecnologia definita 'e-camouflage", una sorta di mimetizzazione elettronica.
Si tratta di sensori elettronici, posti sul corpo del veicolo, che proiettano su di esso le immagini dell'ambiente circostante, mimetizzando il carro armato. Al cambiamento dell'ambiente esterno, cambierebbe quindi di conseguenza anche la proiezione sul carro armato, permettendogli di muoversi e rimanere in sostanza 'invisibile'.
Il progetto rientra in un programma che, dicono gli esperti, cambierà il modo in cui si combatteranno i conflitti futuri. Tra gli altri progetti in studio nello stesso programma, c'è anche un robot da mandare in avanscoperta, in particolare per cercare mine nascoste e veicoli automatici telecomandati.
Secondo il Telegraph, BAE sta anche lavorando a una tecnologia che permetterebbe di analizzare folle per individuare potenziali terroristi suicidi, cercando, tramite una serie di algoritmi, eventuali comportamenti sospetti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.