Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nessun accordo di principio, ma solo "colloqui positivi" tra il Dup, il partito della destra unionista nordirlandese, e la premier Theresa May per un possibile sostegno ad un governo di minoranza conservatore britannico.

È quanto ha precisato il partito nordirlandese dopo che Downing Street aveva annunciato che era stato raggiunto un accordo di principio.

L'annuncio del Dup ha costretto l'ufficio della premier ad un secondo comunicato in cui si precisa che i dettagli dell'intesa saranno resi noti "come e quando" saranno finalizzati.

Secondo il precedente comunicato di Downing Street, i dettagli dell'accordo di principio sarebbero stati definiti in una prima riunione di governo lunedì. Tuttavia, pur definendo i colloqui "positivi", il Dup ha precisato che le trattative erano ancora in corso: "i colloqui continueranno la prossima settimana per lavorare sui dettagli e per raggiungere l'accordo sulle disposizioni per il nuovo Parlamento", ha detto la leader del partito della destra unionista nordirlandese, Arlene Foster.

I 10 deputati del Dup sono decisivi dopo che i Tories hanno perso la maggioranza assoluta alle elezioni di giovedì.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS