Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo settant'anni, la Royal Navy cambia le sue uniformi. Addio alla camicia ed ai pantaloni disegnati settant'anni fa, nel 1939, per combattere la Seconda Guerra Mondiale: ora per la Marina Militare britannica arriva una divisa più comoda.

Sarà indossata per prima dall'equipaggio della HMS Lancaster, in partenza dal porto di Portsmouth per una missione di nove mesi nell'Atlantico settentrionale. Dopodiché, sarà adottata da tutti i marinai della Royal Navy.

La nuova uniforme dei marinai britannici sarà più versatile, con diversi capi in materiale ignifugo che si adattano più facilmente alle differenze climatiche che si incontrano durante la navigazione, con bottoni più facili da allacciare e tasche dotate di chiusure al velcro che le rendono più adatte al lavoro sulle navi.

Ma servirà anche a dare un look più "militare" ai marinai. Comprenderà anche un cappellino da baseball da indossare in navigazione, ben più comodo dell'attuale basco in feltro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS