Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo una serie di rinvii e ritardi finalmente inizia stasera la tanto attesa 'rivoluzione notturna' della metropolitana di Londra.

KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN

(sda-ats)

Dopo una serie di rinvii e ritardi finalmente inizia stasera la tanto attesa 'rivoluzione notturna' della metropolitana di Londra, destinata a garantire su alcune tratte dell'ampio network - nei soli week end - un servizio 24 ore su 24.

Le prime due linee che andranno oltre gli orari consueti sono la Central e la Victoria line, fra le più veloci della London Underground e usate particolarmente dai turisti. Ora tutti i venerdì e tutti i sabati assicureranno corse ininterrotte fino all'alba. Poi, dall'autunno, si aggiungeranno alcune altre linee (Piccadilly, Jubilee e Northern).

La svolta della 'Night Tube' arriva con oltre un anno di ritardo rispetto alla scadenza inizialmente indicata dall'ex sindaco di Londra, Boris Johnson, che l'aveva fortemente voluta.

Rinvio dovuto alla dura vertenza dei lavoratori, che si sono battuti per ottenere condizioni di maggiore sicurezza e migliori compensazioni economiche.

E la metro notturna parte con un nuovo primo cittadino in sella, Sadiq Khan, che inaugurerà il servizio viaggiando questa notte sulla Victoria line. "Sono molto emozionato - ha detto Khan - questo non solo permetterà di spostarsi a chi lavora di notte ma darà un grande impulso all'economia della città".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS