Navigation

GB: elezioni anticipate il 12 dicembre

Si voterà probabilmente il 12 dicembre per le elezioni anticipare in Gran Bretagna KEYSTONE/AP UK Parliament/Jessica Taylor sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2019 - 21:40
(Keystone-ATS)

Le lezioni anticipate in Gran Bretagna si svolgeranno il 12 dicembre. Il via libera alla legge presentata dal governo di Boris Johnson per ottenere la convocazione di elezioni anticipate nel Regno Unito e cercare di rompere lo stallo sulla Brexit è arrivato in serata

Alla Camera dei Comuni il testo ha incassato 438 voti a favore e 20 contro, grazie all'ok anche di parte delle opposizioni. L'iter sprint alla camera elettiva è così completato. Ora gli ultimi passaggi parlamentari sono previsti in settimana alla Camera dei Lord, poi la firma della regina (Royal Assent) e lo scioglimento del Parlamento.

La vera sfida è adesso quella della campagna elettorale. Una sfida che vede favorito Boris Johnson. L'ultimo sondaggio YouGov da il partito conservatore al 36%, con ben 13 punti di vantaggio sul 23% assegnato ai laburisti. I liberaldemocratici di Jo Swinson si attestano al 18, i concorrenti del Brexit Party di Nigel Farage al 12. Mentre in termini di popolarità personale, Johnson è indicato come primo ministro preferito addirittura da un 43% d'intervistati, con Corbyn secondo, ma lontanissimo al 20%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.