Con una cerimonia privata oggi il corpo del soldato britannico Lee Rigby, ucciso lo scorso maggio a Woolwich nel sud-est di Londra, da due giovani convertiti all'islam radicale, è giunto nella cappella della caserma sede del suo reggimento, a Bury, dove rimarrà per tutta la notte in una veglia prima dei funerali militari che si terranno domani.

È stata celebrata anche una funzione religiosa cui hanno preso parte i familiari del militare 25enne morto nell'attacco per cui sono stati arrestati Michael Adebolajo, di 28 anni, e Michael Adebowale di 22.

Un picchetto d'onore rimarrà per tutta la notte all'interno della chiesa con la bara del soldato Rigby.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.