Navigation

Gb: infermiera arrestata per l'omicidio di 8 neonati

La vicenda è avvenuta in Inghilterra (foto simbolica). KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2020 - 09:29
(Keystone-ATS)

Un'infermiera dell'ospedale di Chester, nell'ovest dell'Inghilterra, è stata arrestata con l'accusa di omicidio di 8 neonati e tentato omicidio di altri 10. Lo rende noto un comunicato della polizia locale.

Già arrestata due volte, ma rilasciata per mancanza di prove, Lucie Letby, 30 anni, è "stata di nuovo arrestata martedì e poi incriminata" per 8 omicidi e 10 tentati omicidi avvenuti "tra giugno 2015 e giugno 2016" nel reparto neonatale dell'ospedale di Chester, ha annunciato la polizia aggiungendo che la donna comparirà domani davanti al tribunale di Warrington.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.