Navigation

GB: Jersey, sei morti in faida familiare tra cui 2 bambini

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2011 - 22:24
(Keystone-ATS)

Sei persone, tra cui due bambini, sono state oggi accoltellate a morte a Jersey, isola del Canale della Manica nota come "buen retiro" dei pensionati inglesi oltre che come paradiso fiscale, in una faida familiare dai contorni ancora indecifrabili.

Secondo i media online britannici, il dramma si è consumato nel pomeriggio a Saint Helier, il principale centro urbano dell'isola.

La polizia ha confermato che, oltre ai due bambini, sono rimasti uccisi due uomini e due donne. Un uomo di 30 anni, in stato di arresto, è ricoverato in ospedale.

La polizia ha istituito una speciale cellula per interrogare i testimoni e cercare di far luce su fatto di sangue inusitato per queste latitudini.

Il capo della sezione omicidi, Stewart Gull, ha detto che le indagini "non saranno semplici" e che il la notizia ha già provocato uno senso di shock e di sconforto in una comunità tranquilla e pacifica.

Secondo varie persone del luogo, le vittime appartenevano tutte alla stessa famiglia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?