Navigation

GB: Johnson, nel 2035 stop vendita auto diesel e benzina

Il Regno Unito anticiperà al 2035 il divieto di vendita di nuove auto diesel e benzina, inizialmente previsto per il 2040. KEYSTONE/AP/Jeremy Selwyn sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 febbraio 2020 - 14:00
(Keystone-ATS)

Il Regno Unito anticiperà al 2035 il divieto di vendita di nuove auto diesel e benzina, inizialmente previsto per il 2040. Lo ha annunciato il premier britannico Boris Johnson, presentando a Londra gli eventi della Cop26.

Johnson ha ricordato tra l'altro di essere stato "un sindaco visionario" per aver promosso le auto elettriche a Londra durante il suo mandato.

La misura sui veicoli fa parte dell'obiettivo del Regno Unito di emissioni zero entro il 2050: "Durante tutto quest'anno (in cui Londra presiede la Cop26), inviteremo gli altri Paesi a unirsi a noi", ha aggiunto Johnson.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.