Navigation

GB: Johnson respinge proposta Farage, "vincerebbe Corbyn"

Il primo ministro britannico Boris Johnson (nell afoto) considera la proposta di Nigel Farage una cattiva idea. Keystone/AP/KIRSTY WIGGLESWORTH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 novembre 2019 - 08:54
(Keystone-ATS)

Il premier britannico Boris Johnson respinge la proposta di Nigel Farage di un'alleanza tra Tory e Brexit Party in vista delle elezioni del 12 dicembre.

La "difficoltà" di fare accordi con "qualsiasi altro partito" è che "semplicemente si rischia di mettere (il leader laburista) Jeremy Corbin direttamente al n.10" di Downing Street, ha spiegato il leader conservatore in un'intervista alla Bbc.

"Padre" della Brexit, l'ex leader dell'Ukip ora alla guida della Brexit Party aveva proposto ieri "un'alleanza per il leave", altrimenti sarà guerra aperta per ogni singolo seggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.