Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - È superflop per Uma Thurman. Solo 88 sterline di incasso nel week end inglese per il suo ultimo film da protagonista 'Motherhood' scritto e diretto da Katherine Dieckman. Un record negativo di spettatori che - come riporta il quotidiano The Guardian - calcolando le copie in circolazione del film fa sì che in alcuni cinema un solo spettatore ha staccato un biglietto del costo di nove sterline. Insomma circa 12 spettatori in tutto, ma va detto che in ottobre negli Usa non è andata meglio: appena 40mila dollari al box office.
E per il film 'Motherhood' neppure il piacere di essere un record negativo. Il peggiore incasso in Gran Bretagna spetta infatti a un film polacco, 'My Nikifor' del regista Nikifor Krynicki che nel 2007 incassò solo sette sterline.
'Motherhood' che ha anche un cameo di Jodie Foster racconta la giornata frenetica di una mamma che si deve barcamenare a Manhattan tra figli e lavoro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS