Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - La quarta di sei figli di un chirurgo dell'esercito americano sopravvissuta all'affondamento del transatlantico Lusitania nella prima guerra mondiale è morta, a 95 anni. Audrey Warren Pearl aveva tre mesi quando con la famiglia si era imbarcata sul transatlantico a New York con i genitori, tre fratellini e due tate.
Il Lusitania venne affondato da un sottomarino tedesco mentre navigava da New York a Queenstown (oggi Cobh) in Irlanda nel maggio 1915. Nell'affondamento del transatlantico morirono 1200 persone. Audrey era stata salvata da una delle tate che l'aveva afferrata e portata col fratellino Stuart su una scialuppa di salvataggio. Nel disastro hanno invece perso la vita due sorelle maggiori e la loro babysitter.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS