Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Inchiesta delle autorità britanniche su pillole dimagranti 'killer' dopo la morte di una studentessa di 21 anni il cui organismo è stato letteralmente "bruciato dall'interno" dagli effetti di un prodotto illegale.

Il racconto straziante della madre è stato ripreso oggi da quasi tutti i media del Regno Unito.

Sotto accusa è il Dnp, agente chimico usato a scopi industriali e del quale non è prevista sulla carta alcuna forma di consumo umano ma di cui si trovano tracce in pseudo-farmaci dietetici spacciati semiclandestinamente, soprattutto online.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS