Navigation

GB: niente crisi per i ricchi, sono sempre più ricchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2012 - 10:58
(Keystone-ATS)

I multimilionari del Regno Unito non soffrono la crisi: sono sempre più ricchi. Secondo l'annuale classifica stilata dal Sunday Times, i mille britannici più ricchi hanno visto aumentare il proprio patrimonio del 5% nell'ultimo anno per complessivi 414 miliardi di sterline (oltre 610 miliardi di franchi), la cifra più alta degli ultimi 24 anni.

Ai primi tre posti figurano tre magnati nati all'estero: l'indiano Lakshmi Mittal, l'uzbeko Alisher Usmanov, proprietario della società di calcio londinese Arsenal, e il russo Roman Abramovich, proprietario del club rivale Chelsea. Il primo della lista nato in Gran Bretagna è il Duca di Wellington, che scivola dal quarto al settimo posto rispetto allo scorso anno. La donna più ricca del regno è l'ex reginetta di bellezza Kirsty Bertarelli, moglie dell'imprenditore svizzero Ernesto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?