Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagine mostra una bambina che nasconde il viso con una tenza (foto simbolica).

Keystone/CHRISTOF SCHUERPF

(sda-ats)

È stato dichiarato colpevole di reati legati al possesso di materiale pedofilo un ex consigliere di David Cameron, già numero due del dipartimento affari politici di Downing Street sotto l'attuale primo ministro britannico conservatore.

Si tratta di Patrick Rock, 64 anni, nel cui computer era state trovate immagini di almeno nove bambine, di età attorno ai 10 anni, ritratte semi-svestite e secondo l'accusa "in pose sessuali".

La corte di Southwork - riferisce la BBC - lo ha condannato per cinque capi d'accusa, assolvendolo per altri tre.

Rock aveva ammesso d'aver scaricato quelle foto nel 2013, cercando tuttavia di sostenere che non fossero morbose. La giuria, almeno per alcune degli scatti in questione, ha ritenuto in ogni modo inequivocabili le sue intenzioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS