Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non ci sono solo i casi storici delle inchieste sui presunti pedofili 'vip' insabbiate per decenni in Gran Bretagna. Anche oggi la pedofilia resta largamente impunita, a tutti i livelli della società, con appena un 15% di episodi di abusi denunciati e indagati.

Lo rivela un rapporto di un'autorità pubblica di controllo, ripreso dalla Bbc e da Sky News secondo il quale nel biennio aprile 2012-marzo 2014 risultano censiti almeno 450.000 episodi sospetti di pedofilia nel Regno Unito. Contro appena 50.000 fascicoli aperti dalle forze di polizia. Il che equivale a dire che sull'85% del totale non si fa luce nè giustizia e che la stragrande maggioranza delle piccole vittime non trova scampo.

Il rapporto indica che circa due terzi di queste sospette nefandezze avvengono da parte di familiari o di persone vicine, che le vittime sono al 75% bambine e che l'età più comune in cui cominciano gli abusi è nove anni. Si conferma inoltre che il più delle volte le vittime denunciano - se denunciano - dopo anni, quando sono adolescenti o più grandi. Ma anche che, in molti casi, le denunce che arrivano finiscono nel nulla.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS