Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il Parlamento britannico si riunisce oggi per la prima volta dopo le elezioni del 6 maggio, che hanno fatto nascere un governo di coalizione tra Conservatori e Liberaldemocratici. Sono 227 su 649 i deputati che entrano per la prima volta ai Comuni. Le donne sono 149.
Il primo punto all'ordine del giorno è l'elezione del presidente: il conservatore John Bercow, "speaker" uscente, dovrebbe essere riconfermato per acclamazione, ma alcuni deputati vorrebbero un voto. Se ciò accadrà sarà la prima volta in 175 anni.
La nuova aula dei Comuni ha molti cambiamenti: intanto c'è una maggioranza relativa di Tories, e i Liberaldemocratici, loro alleati, siederanno per la prima volta sullo stesso lato della sala. Harriet Harman, leader pro-tempore del Labour, e i suoi colleghi saranno per la prima volta sul lato dell'opposizione dal 1997.
La prima seduta sarà presieduta dal deputato da più tempo in servizio, Sir Peter Tapsell, che ha la carica di "Father of the House".

SDA-ATS