Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Se mentre sei al pub a bere una birra spegni il tuo cellulare al bancone del bar, avrai un'altra bevanda gratis: è l'iniziativa di un pub londinese che lancia una campagna contro i cellulari al bar, accusati di "uccidere" la socialità nei luoghi di ritrovo per gli avventori che invece di parlare con gli altri se ne stanno a scrivere sms o a navigare sui social network.

Nella capitale britannica l'uso del cellulare è assolutamente bandito nei gentlemen's club, gli esclusivi circoli come (il "Reform" dove Jules Verne ambientò la scommessa di Phileas Fogg con altri gentiluomini che diede la stura al "Giro del mondo in 80 giorni", o il "Travellers" che ebbe tra i soci Nelson e Churchill) a cui solo gli uomini possono iscriversi e le donne possono al massimo essere ospiti a pranzo o a cena dei soci.

In quei club è assolutamente proibito addirittura tirare fuori dalla tasca il telefonino; chi lo fa, socio o non socio, viene accompagnato alla porta senza tanti complimenti. Perché al club si parla con gli altri, o semplicemente non ci si va.

Ma ora il livello della "fatwa" britannica al cellulare scende al livello ben più popolare del pub, dove tutti vanno. Il problema sono specialmente gli avventori più giovani: "si mettono a smanettare e non parlano con nessuno. Il pub non serve a questo. Perciò proviamo a incentivarli a lasciare i telefonini almeno per un po' offrendogli una vodka" dice il "publican" (come si chiamano i gestori dei pub) Sam Sheridan, padrone del Number Fifteen boozer a Pemberton.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS