Navigation

GB: reali, Cameron apre a revisione legge salica

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 08:46
(Keystone-ATS)

Se il principe William e la moglie Kate avranno una figlia primogenita, quella bambina potrà essere regina. Il primo ministro britannico, David Cameron, ha avviato il processo che potrebbe consentire alla prima nata del matrimonio tra il duca e la duchessa di Cambridge di accedere al trono.

Cameron ha scritto ai primi ministri dei Paesi del Commonwealth spiegando che vuole cambiare leggi vecchie di secoli ma che sono discriminatorie nei confronti delle donne.

"Si tratta di una anomalia che contraddice l'uguaglianza tra i sessi" il fatto che le donne debbano essere subordinate ai maschi maggiori in età nella linea di successione, ha detto Cameron annunciando che "vuole cambiare le regole". Oltre a cambiare la legge salica sulla primogenitura, il primo ministro ha detto di voler aprire la strada al matrimonio tra membri della famiglia reali e cattolici e che se un reale sposa un cattolico lui o lei sia in grado di diventare re o regina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?