Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I meteorologi britannici incroceranno le braccia per tre ore giovedì e nel Regno Unito è subito panico. I media che hanno dato la notizia hanno infatti sottolineato che è il primo sciopero del servizio meteo in decenni, un evento talmente raro che nemmeno gli esperti del settore sono riusciti a risalire all'ultimo.

La ragione dello sciopero è la natura stessa del Met Office, un'agenzia statale per la quale gli impiegati reclamano più autonomia nella gestione degli stipendi così da adeguarli all'andamento del mercato.

A fermarsi saranno i lavoratori che aderiscono al sindacato Prospect, circa 950 persone in tutto. Ma per un servizio che funziona 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno e fa dell'accuratezza e della completezza delle previsioni il suo vanto, sarà comunque un bel problema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS