Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Spuntano altre immagini compromettenti di lord John Sewel, l'ex ministro laburista e fino a ieri numero 2 della Camera alta britannica 'beccato' in un video casalingo in compagnia di due prostitute mentre sniffa cocaina.

Il caso è oggi su tutti i giornali e Sewel - che ieri si è dimesso dalla vicepresidenza della House of Lords, ma senza rinunciare al seggio nell'assemblea - rischia ora una inedita espulsione in base a una norma fresca di regolamento, introdotta per sua stessa iniziativa nel 2015.

Sewel, finora garante delle norme di comportamento dei suoi pari, è stato sospeso dal Labour e messo sotto inchiesta dai Lord su ordine della speaker della Camera alta, baronessa Frances d'Souza, mentre giornali e colleghi politici parlano di "vergogna".

Il Sun intanto rilancia con una sua foto mentre fuma, a orgia conclusa, con indosso il reggiseno arancione preso da una delle prostitute. Ma il video integrale contiene anche altre conversazioni private di Sewel, con commenti politici imbarazzanti e apprezzamenti velenosi su varie figure pubbliche, da David Cameron al suo stesso ex 'padrino' Tony Blair.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS