Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GB: si dimette anche ministra del lavoro McVey

Dopo la bozza d'intesa sulla Brexit con l'UE decisa ieri sera dal governo di Theresa May, si è dimessa anche la ministra del lavoro Esther McVey.

KEYSTONE/EPA/NEIL HALL

(sda-ats)

Continua a perdere pezzi il governo May, dopo il sì all'accordo con l'UE sulla Brexit: si è dimessa anche la ministra del lavoro Esther McVey, tra le voci più ostili all'accordo nel gabinetto. "L'accordo - ha detto - non onora il risultato del referendum".

Poco prima l'avevano preceduta nelle dimissioni per protesta anche il sottosegretario per l'Irlanda del Nord Shailesh Vara, e Il ministro britannico per la Brexit Dominic Raab.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.