Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un numero sorprendente di britannici appoggerebbe un nuovo partito nazionalista di estrema destra se non fosse associato con immagini di violenza e neo-fascismo, lo ha rilevato un sondaggio condotto nel Regno Unito.

I sudditi di Sua Maestà, con una percentuale del 48 per cento, quasi uno su due, sarebbero favorevoli alla piattaforma della English Defense League con i suoi attacchi contro l'immigrazione, la retorica al vetriolo anti-islamica e l'obbligo di far sventolare la Union Jack su tutti gli edifici pubblici.

Il sondaggio suggerisce che il livello di sostegno alle tesi della destra radicale eguaglia in Gran Bretagna, se non batte, quello accordato a movimenti e partiti 'fratelli' in paesi come l'Olanda, l'Austria e la Francia, riporta oggi il domenicale The Observer. Il sondaggio è stato condotto da Populus per cento di Searchlight Educational Trust, una fondazione che si batte contro gli estremismi.

L'immigrazione è il punto più dolente dei britannici col cuore a destra che includono anche minoranze etniche: il 39 per cento dei cittadini di origine asiatica e il 21 per cento dei neri vorrebbero fermarla del tutto come del resto il 34 per cento dei bianchi. Il 52 per cento è d'altra parte convinto che "i musulmani hanno creato problemi per la Gran Bretagna".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS