Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il "terremoto" Ukip sembra essere svanito. Secondo un sondaggio di Icm pubblicato oggi dal "Guardian", gli euroscettici britannici sono scesi al 9% di consensi, perdendo ben sette punti in un solo mese. Molti di questi potenziali voti sarebbero andati ai conservatori di David Cameron, che col 34% conquistano la prima posizione fra i partiti del Regno Unito in vista delle elezioni 2015, mentre il Labour segue col 33%.

Secondo gli esperti, il crollo del partito di Nigel Farage si può spiegare col fatto che sta svanendo l'entusiasmo suscitato dal movimento euroscettico in occasione delle elezioni europee dello scorso maggio. La situazione tende quindi a "normalizzarsi" e i tory che avevano deciso di votare per l'Ukip starebbero tornando al loro schieramento originario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS