Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Troppi bambini nascono da famiglie di immigrati. La frase shock è stata pronunciata dal sottosegretario agli Interni conservatore, Michael Bates, che ha tenuto un controverso e criticato intervento alla Camera dei Lord sulla crescita della popolazione britannica. Ha detto senza mezze misure che "dobbiamo ridurre l'immigrazione", sottolineando che un quarto dei nuovi nati ogni anno nel Regno Unito hanno una madre che arriva da un altro Paese.

Le sue frasi si inseriscono in un clima elettorale già infuocato soprattutto dalla campagna per limitare drasticamente l'immigrazione portata avanti dal leader euroscettico Nigel Farage. Lord Soley, in rappresentanza del Labour, ha criticato le dichiarazioni di Bates affermando che "dobbiamo essere fieri di questo e del contributo che gli immigrati danno al Paese".

Mentre la baronessa Hussein-Ece, dei libdem, ha ricordato che l'immigrazione è indispensabile per molti settori, ad esempio per sopperire alla carenza di personale sanitario qualificato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS