Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È Margaret Thatcher la donna più influente della storia dell'umanità, a dar retta a un sondaggio condotto in Gran Bretagna dall'istituto Opinium.

Lo riporta l'Independent sottolineando lo 'sgarbo' fatto dai sudditi alla regina Elisabetta, relegata al terzo posto (con il 18% delle preferenze contro il 28% della Lady di Ferro) dietro anche alla scienziata e premio Nobel francese Marie Curie.

L'elenco - decisamente anglocentrico - comprende nella top 10 la defunta principessa Diana (quarta), la leader del movimento delle suffragette Emmeline Pankhurst (quinta), la filantropa Florence Nightingale (settima) e la regina Vittoria (ottava).

Fra le straniere, oltre alla Curie, spiccano Madre Teresa di Calcutta (quinta) e Rosa Parks, donna simbolo della lotta contro la segregazione dei neri negli Usa (nona). Al decimo posto figura infine inopinatamente la star tv americana Oprah Winfrey.

A ridosso dalle prime dieci, ma comunque indietro, restano figure di indiscutibile spessore storico come Caterina la Grande, imperatrice di Russia, o culturale come la scrittrice francese Simone de Beauvoir.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS