Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il celebre tour di Harry Potter negli studio inglesi di Warner Bros in Hertfordshire è finito sotto accusa. Secondo l'associazione animalista Peta, infatti, vengono maltrattati i gufi messi in mostra nel percorso che fanno ogni giorno migliaia di visitatori.

Costretti all'interno di gabbie gli animali simbolo nella saga del maghetto sono presi di mira in modo costante dai flash dei tanti fan e obbligati a compiere una serie di giochi mentre se ne stanno sulle braccia del personale che li addestra.

Le lamentele dei visitatori hanno spinto la Peta a diffondere un filmato sul trattamento dei gufi che sono "impauriti all'interno di minuscole gabbie". Warner Bros ha dichiarato che è essenziale la tutela degli animali e che il loro trattamento verrà ora rivisto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS