Navigation

Gb, tre compagnie avviano causa contro il governo per quarantena

I vettori aerei sono per una volta uniti nel muoversi contro le autorità. KEYSTONE/EPA/NEIL HALL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 giugno 2020 - 10:15
(Keystone-ATS)

Le compagnie aeree British Airways, Easyjet e Ryanair hanno annunciato di avere avviato un'azione legale contro il governo britannico affinché rinunci alla quarantena imposta ai viaggiatori in arrivo nel Regno Unito quale misura anti-coronavirus.

Le tre compagnie aeree affermano in una nota congiunta che la quarantena in vigore da lunedì scorso e per almeno tre settimane "avrà un effetto devastante sul turismo britannico e sull'economia in generale e distruggerà migliaia di posti di lavoro" e hanno chiesto che la causa sia discussa "al più presto".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.