Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 40 anni di una cittadina intorno a Londra è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso col veleno quattro giovani, trovati morti fra il giugno 2014 e il settembre 2015.

Lo ha reso noto Scotland Yard ieri sera, riferisce il sito del Guardian. L'uomo abita a Barking, a est di Londra, e i cadaveri sono stati trovati lì. Le vittime erano tutti maschi e avevano dai 21 ai 25 anni. L'indagato comparirà oggi davanti al giudice.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS