Navigation

GB: venduto per 8 milioni di sterline "Jacqueline" di Picasso =

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2010 - 11:36
(Keystone-ATS)

LONDRA - "Testa di donna-Jacqueline", un'opera di Picasso che non era esposta al pubblico dal 1967, è stata venduta all'asta a Londra per 8,1 milioni di sterline, circa 14 milioni di franchi svizzeri. Christie's valutava il ritratto della seconda moglie di Picasso alla metà della cifra pagata.
La vendita si è svolta nell'ambito di un'asta dedicata all'arte impressionista e moderna, che in totale ha fruttato 77 milioni di sterline. Nella stessa serata sono stati venduti anche un altro Picasso, "Uomo seduto su una sedia" del 1956, per sei milioni di sterline, e "Nudo seduto con gambe incrociate" di Matisse, del 1936, per 3,7 milioni di sterline.
"Jacqueline" è un quadro del 1963 che non era mai stato messo all'asta. Dal 1981 apparteneva a un collezionista privato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.